La visura CRIF è un documento che puoi utilizzare per avere ben chiara la tua condizione nel momento in cui decidi di chiedere un altro prestito e temi che ci sia qualche condizione che possa frenare l’iter.

Hai intenzione di chiedere un prestito ma temi che la richiesta venga rifiutata?

Devi fare subito una visura al CRIF in modo da avere ben presente la tua condizione. Perché con questo passaggio puoi capire se ci sono intoppi e problemi (tipo sei un cattivo pagatore) che potrebbero vanificare la tua richiesta.

Richiesta che magari è importante in un determinato momento storico.

Devi fare dei lavori a casa, puoi aver bisogno di una somma da regalare a un figlio che vuole comprare casa o devi risolvere un problema di salute. Perché rischiare un rifiuto a causa della tua condotta nei mesi passati quando puoi anticiparti?

Basta una semplice richiesta, ecco i punti essenziali:

Cos’è la visura del CRIF, una definizione

Con il termine in questione indichiamo una verifica per attestare la condizione di un utente.

Esistono visure catastali e ipotecarie, ci sono anche visure per le automobili. A noi interessa quella del CRIF.

Vale a dire un servizio sia gratuito che a pagamento per accertarsi che non ci siano pendenze e tare che in qualche modo frenano la tua domanda per ottenere un prestito. Attenzione, non tutti i finanziamenti hanno bisogno di tutto ciò.

E neanche tutte le persone che vogliono un credito devono interessarsi alla visura del CRIF.

Due casi: sono un utente che non ha mai chiesto un prestito fino a questo momento. Oppure voglio ottenere una cessione del quinto dello stipendio. In entrambi i casi è inutile la visura del CRIF perché nel primo caso non ho ritardi nei pagamenti, nel secondo non ci sono problemi per i cattivi pagatori: puoi avere una cessione del quinto anche se hai una segnalazione.

Da leggere: cos’è un microprestito e come si ottiene

Chi dovrebbe chiedere una visura?

Ok, la visura CRIF non è indispensabile ma in alcuni casi è consigliata. Ad esempio?

Chi ha chiesto diversi prestiti in passato ed è arrivato a casi di sovraindebitamento può prendere in considerazione questa possibilità. Anche chi ha avuto delle segnalazioni come cattivo pagatore ritardando una o due date.

In sintesi, chi ha avuto problemi con le vecchie linee di credito può valutare la documentazione del CRIF.

Come ottenere una visura del CRIF?

Molto semplice, basta andare sul sito web ufficiale: www.crif.it/verifica-i-tuoi-dati. Qui puoi scegliere tra le diverse opzioni che il portale mette a disposizione. In primo luogo puoi scegliere tra una verifica per utenti privati e una per le aziende.

Nel primo caso hai a disposizione una soluzione gratuita mentre nel secondo devi sempre pagare un minimo che corrisponde a 4 € se si rilevano dati utili o 10 € se non si ottiene alcun riscontro. Però c’è anche l’opzione Mettinconto sia per clienti finali che per le attività commerciali: i costi sono differenti ma i vantaggi notevoli. Ad esempio? Puoi ridurre i tempi per la risposta.

Da leggere: cessione del quinto in caso di morte, cosa fare?

Quanto tempo ci vuole per ottenere una visura?

Dipende dal tipo di servizio richiesto. Per i privati si ottiene risposta entro 30 giorni mentre per le aziende l’attesa si riduce a 15, in entrambi i casi parliamo delle domande base. Se si chiede un profilo avanzato con Mettinconto basta 1 giorno per la risposta.

Ricorda però di inviare tutti i documenti: il modulo di richiesta firmato, una fotocopia o una scansione leggibile del codice fiscale e di un tuo documento di identità. Ovviamente il tutto deve essere valido, controlla la data di scadenza prima di iniziare.

Costi e servizi avanzati della visura CRIF

La versione base della visura ha un costo nullo per i privati che fanno una richiesta standard mentre per le aziende abbiamo la già citata combinazione 4/10 euro in base ai risultati ottenuti. Per chi sceglie Mettinconto invece c’è un costo di 35 euro nel caso in cui sia un singolo a fare richiesta. Le aziende possono pagare 108 € per un anno o 59 € per la singola domanda.

Vuoi ottenere tutte le informazioni per avviare un prestito, magari una comoda cessione del quinto? Scrivi subito a noi le tue esigenze: possiamo aiutarti a completare tutti i passaggi ed evitare rifiuti che potrebbero solo farti perdere tempo.